Lettore Onnivoro, Scrittoio di Mogano

La Locanda della Allegra Felicità.

"Benvenuti, o voi viaggiatori delle lande dell'universo elettronico.

In codesto loco riposate le membra affaticate e doloranti; posate il vostro sguardo su ciò che la povera mente umana sogna nelle vigilanti notte di veglia.

I raccontastorie attendono che il vostro orecchio sia libero dall'assordante silenzio del nulla per potervi sollazzare con i loro lancinanti fraseggi."

"Omonimo del XX secolo"

Questo è un sito personale, senza scopo di lucro, ma, soprattutto, senza scopo... tout court.

Cercherò di registrare i miei balbettamenti interiori, i miei piccoli appunti, le mie insignificanti impressioni su tutto quello che mi pare.

 

Perché proprio Acciaio, non si poteva trovare un nome diverso?

Certo che si; ma Acciaio è il titolo di un racconto di Richard Burton Matheson. Non vi dice nulla? E "Io sono leggenda" vi risveglia qualche neurone? Ecco; è lo stesso autore.

 

[Per inciso "Omonimo" non è un errore]

Le News

Buon giorno o buona sera. Non sto aggiornando per problemi di tempo; ma ho alcuni racconti nuovi da inserire e lo farò appena possibile. Il problema è che appena possibile implica l'essere sia libero da altri impegni che avere voglia di farlo.

Un nuovo racconto intitolato "Da quanto tempo sogno?"

Scritto per il concorso LTL 9. Non è passato.

Recensione della antologia "Dieci passi nell'aldilà"

Potete acquistarla quì.

[venerdì 18 gennaio 2013]

Quì potete trovare l'antologia N.A.S.F. 8 "Mutazioni"

http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=910640

Oltre che tutte le altre antologie N.A.S.F.

 

[sabato 05 Gennaio 2013]

Il nuovo bando LTL "Unseen - Nascosti tra le stelle"

http://www.assonuoviautori.org/forumnasf/viewtopic.php?f=22&t=1350

[Sabato 5 Gennaio 2013]

La ricerca è una amante esigente. Il mio racconto per Le Tre Lune 4

 

[Sabato 05 Gennaio 2013]

Il magnanimo Abelii ; il nuovo racconto per Le Tre Lune

[domenica 23 settembre 2012]

Una nuova razza per i Gosta; un nuovo racconto nella sezione Le Tre Lune

[giovedì 13 giugno 2012]

La recensione del libro "La voce del tarlo"

[Lunedì 26 marzo 2012]

La recensione del libro "Tre atti e due tempi"

[domenica 04 marzo 2012]

Una nuova sezione; Poesie. Per una piccola raccolta.

[sabato 11 febbraio 2012]

"Il respiro blu dello spazio"; un nuovo raccono per la nuova sezione "Le Tre Lune"

[martedì 17 gennaio 2012]

La recensione del film "Real Steel"

[Sabato 10 dicembre 2011]

La recensione del film "Tron - Legacy"

[Mercoledì 23 febbraio 2011]

Nonostante tutto non riesco a non tifare la Nazionale.

 

[Lunedì 21 Giugno 2010]

Alcuni calciatori della nazionale di calcio francese sono stati con escort minorenni.

Si vede che vogliono vincere i mondiali prendendo come esempio la società italiana.


[Giovedì 22 Aprile 2010]

20 aprile: nuova recensione

Il Fallimento della Laurea Breve

 

Potrei usarlo come titolo per un racconto; un racconto drammatico.

 

"Sono passati dieci anni, al tempo del misfatto stavo compiendo il dottorato di ricerca, esperienza che, alla luce dei fatti, si è rivelata solo una grossa fregatura, sapete, una di quelle fregature che arrivano all'improvviso in una calda e afosa nottata di agosto. Ma questa è un'altra storia. Tornando a noi ricordo bene quando venne comunicata la decisione e ricordo bene le reazioni dei diretti interessati, in fondo non è difficile, non ci vuole una memoria prodigiosa; facoltà in cui eccello, ma che è un'altra storia. Tutti, al novanta per cento, erano contrari. Le previsioni prevedevano una prevedibile crescita di nuovi corsi, corsetti, esamini e quant'altro venisse in mente ai burocrati per adeguarsi alle nuove richieste politiche. Inoltre era sotto l'occhio di tutti che la qualità sarebbe scemata drasticamente, soprattutto per la struttura dei piani di studi; tre anni di specializzazzione seguiti da due anni di specialistica. Che detto così non ha senso, ed, in effetti, è così.

Dopo dieci anni tutte le previsioni si sono avverate. Non c'è da stupirsi, c'è solo da rimboccarsi le maniche e continuare a passare la spazzola. Si signore, un euro e le lavo il vetro, che con questa cenere vulcanica si sporca subito."

 

[Martedì 20 Aprile 2010]

I CMS sono comodi, ma limitati. Per spostare le recensioni ho dovuto rifare da capo l'inserimento delle immagini ed il copia&incolla per il testo.

Sistema che penso di arginare con la creazione di una pagina solo per le recensioni, senza che appaiano nella home.

Non è importante viste le finalità di questo sito; ma limitante per un sito più attivo.

Oggi, martedì 13 Aprile 2010, ho fatto la prima bozza della rivista elettronica.

L'idea è nata mentre messangiavo con Matteo; più che altro per capire se c'è un formato particolare per gli e-book.

Nel discorso è nata l'idea di una e-zine, poi ho cercato un programma per fare gli e-book leggibili dai e-book reader.

Nella ricerca ho trovato tante riviste elettroniche, ma sono pdf, nulla di più della trasposizione digitale di una normale rivista; chi spende dalle 200 alle 500 euro per uno di questi dispositivi non credo che lo faccia per trovarsi in mano qualcosa di più scomodo di un fascicolo o di un libro.

Sarà una mia idea, ma quello che viene proposto non è più innovativo di un libro di carta, anzi, è peggio. Un reader deve poter disporre di un nuovo sistema di comunicazione delle informazioni, altrimenti non è una novità, ma solo un gingillo elettronico per maniaci.